Arinze Stanley, la Nigeria attraverso ritratti iperrealistici




Non sono fotografie in bianco e nero ma ritratti realizzati a mano.

L’autore è un artista nigeriano, Arinze Stanley Egbengwu, 29 anni, conosciuto per la creazione di disegni iperrealistici.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

Arinze ha iniziato a disegnare all’età di sei anni e ha perfezionato l’arte attraverso quelle che chiama “le tre P”: Pazienza, Pratica e Persistenza.

Artista autodidatta, realizza principalmente ritratti di volti umani su cartoncino bianco utilizzando matita di grafite e carboncino.

Ogni opera richiede oltre 200 ore di lavoro (2-4 mesi), poiché il più piccolo dei dettagli viene curato meticolosamente per conseguire un risultato incredibilmente realistico: le rughe, i capelli, il sudore, le vene, le lacrime…

Potrebbe essere un primo piano

Lavorando esclusivamente in scala di grigi, Arinze riesce a catturare il dramma, le emozioni e l’espressività dei suoi soggetti e a instaurare una forte connessione tra lo spettatore e il soggetto.

Traggo ispirazione dalle esperienze di vita e praticamente da tutto ciò che suscita un senso di necessità

denunciando la brutalità della polizia, il razzismo sistemico e promuovendo la giustizia sociale e l’attivismo politico.

Per ammirare tutti i suoi capolavori, è possibile consultare la sua pagina Facebook e il sito web.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Potrebbe essere un'immagine in bianco e nero raffigurante una o più persone

Potrebbe essere un primo piano raffigurante 1 persona

Potrebbe essere un'illustrazione raffigurante 1 persona, turbante e il seguente testo "N /۰"

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone e attività all'aperto

Se questo articolo è stato di tuo gradimento e ti piacerebbe leggerne altri, con un tuo piccolo contributo posso continuare a sostenere le spese di mantenimento di questo blog. Sentiti libero di offrirmi un caffè su ko-fi.