Cosa faresti se il tuo partner ideale avesse 60 anni meno di te… ma sei solo una delle sue tante?

Per alcuni “l’età è solo un numero”, per altri non è solo un detto.
 
In un’intervista che risale al 2014 Kyle Jones, all’epoca 31 anni, dichiara di essere follemente innamorato della sua compagna, Marjorie McCool, 91 anni.
La notevole differenza di età non rappresenta affatto un problema nella loro vita sessuale che, a detta loro, sarebbe particolarmente attiva.
 
La scienza chiama gerontofilia l’attrazione sessuale verso persone anziane da parte di persone molto più giovani. I media la definiscono “la moda del toy boy”, cioè del ragazzo-giocattolo, moda sdoganata da Demi Moore e Ashton Kutcher.
“Mi piacciono le sue rughe e anche i suoi seni cadenti. C’è chi preferisce le donne more, le bionde, quelle grasse, quelle magre, quelle di altre etnie. A me piacciono le donne mature. Non sono un fan della chirurgia estetica. Sono un fan dei capelli bianchi, anche se a me piace definirli di platino. Le donne si preoccupano dei loro seni cadenti, ma a me piacciono così“, dice Kyle.
 
Ma se pensate che questa sia una bellissima e unica storia d’amore, potreste rimanere delusi nel leggere che Marjorie non è l’unica donna nella vita di Kyle. Il ragazzo vanta un curriculum di fidanzamenti sempre con donne molto più grandi di lui… ma in contemporanea!
 
Marjorie è riuscita a superare la sua gelosia iniziale perché Kyle la fa sentire speciale e amata, così come affermano anche le altre. La signora è reduce da un matrimonio terminato con divorzio avvenuto 37 anni prima, da cui ha avuto sei figli, e da allora non ha mai più avuto altre relazioni.
 
Nonostante ciò, dice di non essere caduta subito alle avances di Kyle, che la corteggiava nella libreria dove lei lavorava nel 2009.
 
A volte mi sembra di avere un altro figlio, fino a quando non facciamo l’amore, lì cambia tutto. È meraviglioso uscire con qualcuno molto più giovane di te. Ti fa sentire di nuovo viva”, dice Marjorie.
Kyle viene spesso criticato e definito “avvoltoio” da chi non lo conosce. È facile pensare che sia interessato solo ai soldi e all’eredità di queste signore, ma lui afferma che non è così:
 
Lo faccio perché mi piace e piace anche a loro. Offro loro un’esperienza diversa: invece di uscire con un loro coetaneo che le tratterebbe come si trattavano le donne in passato, io offro avventura e cose divertenti da fare.
Sua madre Cecilia lo appoggia in pieno, anche se non è stato facile accettarlo subito:
 
Mio figlio dice che queste donne sono più mature, con loro è più facile sedersi e avere una conversazione. Mio figlio non fa del male a nessuno, la gente deve farsi i fatti propri.”

Leggi anche