Distrae il ladro praticando se**o orale in una stazione di rifornimento

Bratislava, SLOVACCHIA. Lo scorso martedì un ladro ha fatto irruzione in una stazione di servizio e ha aggredito a pugni in faccia un dipendente, chiedendogli il guadagno della giornata.

The attempted robbery took place at this petrol station in Bratislava

Non contento del gruzzoletto ottenuto, il criminale minacciava di ucciderlo. A quel punto l’impiegato si è recato nell’ufficio sul retro per prelevare altro contante dalla cassaforte e in quel frangente è riuscito a chiamare la polizia.

All’improvviso è arrivata una donna che, per scongiurare la fuga del malfattore, ha temporeggiato eseguendogli una fellatio.

E così gli agenti li hanno trovati mezzi nudi e sdraiati sul pavimento.

Secondo quanto riportato dai media locali, pare che la donna abbia esclamato:

Prendetelo, non ne posso più.

Il 24enne serbo ha opposto resistenza all’intervento dei militari, prima di essere arrestato e condotto in commissariato.

Per quanto riguarda la 36enne, non è chiaro il motivo che l’ha spinta a compiere tale gesto.