Muore a 59 anni Zindzi Mandela, figlia di Nelson Mandela

Lunedì, 13 luglio 2020 muore in ospedale la figlia di Nelson Mandela.
 
Zindzi Mandela era un’attivista e nel 2015 diventò ambasciatrice del Sudafrica in Danimarca.
 
Nel 1985 il governo sudafricano di minoranza bianca cercò di corrompere Nelson Mandela, offrendogli la scarcerazione in cambio di una sua denuncia contro la violenza perpetrata dal suo movimento anti-apartheid.
 
Mandela, che aveva sempre condotto la sua lotta in modo pacifico, si rifiutò di accettare e scrisse una lettera che fu letta da Zindzi di fronte ad un pubblico molto affollato e trasmessa in tutto il mondo.
 
La sua dipartita porta via un pezzo di storia e quell’icona di “figlia della lotta” che ha servito il suo paese.

Leggi anche