Shannon e Scooter: storia di un’amicizia “in sedia a rotelle”

Nel 1995, a soli 24 anni, Shannon Nelson rimane paralizzata a causa di un brutto colpo alla schiena dopo un tuffo in piscina. Da allora è costretta a vivere su una sedia a rotelle.

Nel 2008 la donna trova in strada un micio in condizioni disastrose e lo porta immediatamente da un veterinario, salvandogli la vita. Purtroppo il gattino ha subito un brutto incidente alla schiena ed è rimasto paralizzato. Da allora anche lui è costretto a passare la sua vita su un carrellino.

Shannon è una donna che non si arrende mai, ma da quando ha incontrato Scooter è diventata ancora più forte, e insieme condividono un’amicizia speciale:

Scooter è il mio piccolo migliore amico, è un combattente come me. Siamo due sopravvissuti che hanno lottato per essere qui oggi. Quando le persone ci vedono per strada insieme sulle nostre sedie a rotelle ci sorridono sempre. Dopotutto, io e Scooter siamo due guerrieri su sedia a rotelle.

 

Shannon è alla ricerca di fondi per cure con cellule staminali per Scooter, dopo aver scoperto che il micio è un candidato ideale per questo genere di trattamento:

Ce lo hanno consigliato due specialisti che abbiamo visitato. Credono che Scooter possa riguadagnare movimenti significativi nei suoi arti paralizzati.

Questa è la storia di un’amicizia “salvavita” che trasforma il dolore e la sofferenza in voglia di reagire.

E tu hai un’amicizia speciale con il tuo cucciolo?

Raccontalo nel box commenti qui sotto.

 

Leggi anche