TV bambini, Danimarca: John Dillermand, l’uomo con un lunghissimo pene tuttofare (video)



Ha il pisello più lungo del mondo.

Non c’è quasi nulla che non possa farci.

Lo fa girare.

Può salvare il mondo se gli è permesso.

Inizia così la nuova serie animata inaugurata sabato 2 gennaio dalla radiotelevisione di stato danese, DR.

Il protagonista di questo cartone è John Dillermand, un uomo dal pene lunghissimo e straordinario con il quale supera sfide e difficoltà ma che spesso non riesce a controllare.

Ancora dal primo episodio di John Dillermand

L’uomo-pene, che è la traduzione letterale del suo cognome, è rivolto ai bambini dai quattro agli otto anni, e questo ha suscitato molte polemiche.

L’autrice danese Anne Lise Marstrand-Jørgensen si è chiesta:

 È davvero questo il messaggio che vogliamo inviare ai bambini nel bel mezzo dell’enorme ondata del #MeToo?

Infatti, il cartone arriva sullo schermo proprio pochi mesi dopo che la conduttrice televisiva Sofie Linde ha dato il via in Danimarca al movimento femminista contro le molestie sessuali e la violenza sulle donne. (Leggi qui).

Erla Heinesen Højsted, psicologa che lavora con famiglie e bambini, ha spiegato che

lo show raffigura un uomo impulsivo, che commette errori, come fanno i bambini.

Ma soprattutto, Dillermand fa sempre la cosa giusta.

Si assume la responsabilità delle sue azioni.

Quando una donna gli dice che dovrebbe tenere il pene nei pantaloni, ad esempio, lui ascolta.

È responsabile.

DR si è difesa dicendo che avrebbe potuto realizzare una serie animata

su una donna senza controllo sulla propria vagina,

e che, comunque, la cosa più importante è che John Dillermand piaccia ai bambini.

Morten Skov Hansen, dirigente del canale, ha poi spiegato che la serie continuerà a essere trasmessa, come previsto, e che Sex&Samfund, associazione danese che si occupa di educazione sessuale, ha partecipato allo sviluppo del personaggio.