“Una terra promessa”, il nuovo libro di Barack Obama dedicato a sua madre: “Mi ha insegnato tutto”

+1



A pochi giorni dall’uscita del suo secondo libro, l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha anticipato alcuni contenuti sul suo profilo Instagram:Nel post ha messo una foto in bianco e nero, che lo ritrae da bambino seduto sulle ginocchia di sua madre, Ann Dunham.

“Come racconto nel mio libro, A Promised Land, mia madre era forte, intelligente e marciava al proprio ritmo. Credeva che il mondo offrisse infinite opportunità per un’istruzione morale.

Così, io e mia sorella Maya abbiamo imparato presto quanto contasse la lotta per i diritti civili, quale impatto la povertà avesse sulle persone nel mondo e quanto fosse importante rispettare le altre culture e i loro diversi punti di vista.

Mia madre credeva che il potere non scaturisse dallo schiacciare le persone, ma dall’aiutarle a rialzarsi. Ed è sempre stata certa di come, di fronte all’ingiustizia e agli impulsi primordiali dell’umanità, la logica e il progresso avrebbero prevalso.

“Il mondo è complicato, Bar”, mi diceva, “Ed è perciò che è interessante.”

“A Promised Land” (Una terra promessa), in uscita il prossimo 17 novembre, è un resoconto degli anni della sua presidenza e di come possano

essere sanate le divisioni per far funzionare la democrazia per tutti

mettendo in atto gli insegnamenti di sua madre, a cui Obama ha dedicato queste dolcissime parole.

 



+1